Ipsia – Cernusco

  • 25 luglio 2018

33  paesi di provenienza diversa dall’Italia

10/15 lingue native

 cattolici, protestanti, evangelici, musulmani
sciiti e sunniti, sikh,testimoni di Geova... atei ed agnostici

estrazioni sociali le più disparate

situazioni familiari:
le più impensate

 dislessia, disgrafia, disprassia,discalculia

disabilità più o meno gravi 

Questa è l’Ipsia (Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato) di uno dei paesi dell'hinterland milanese .

Una scuola che fa dell’integrazione sociale e culturale uno dei suoi pilastri fondamentali.

Il vicino di banco, anzi, i vicini di banco diventeranno nel corso degli anni compagni di vita  con cui condividere non solo spazi e tempi ma anche idee, progetti e sogni. 

L’insegnate diventa il direttore di un’orchestra speciale dove ognuno suona il suo strumento , ma tutti insieme arrivano a suonare una musica a cui  ognuno può dare il suo contributo grande o piccolo che sia

Il piacere è trovare insieme sempre nuove strade, il piacere è la condivisione, è fare strade difficili  senza pensare che il più bravo è quello che arriva per primo, ma,  l’importante è arrivare da qualche parte insieme, con la fatica di tutti. 

Non è  facile fare il direttore di questa orchestra, ma è una sfida stimolante che mi prende tutte le mattine da un buon numero di anni perché nel  cuore c’è la speranza di un futuro migliore, perchè nel cuore c’è lo spazio per ciascuno.

E... come le gocce d’acqua levigano le asperità della roccia su cui cadono cosi mi sento levigata dai molteplici incontri e dalle innumerevoli esperienze che capitano tra le persone all’Ipsia quotidianamente.

​Anna Maria

​Vota ora! Clicca sulle stelline per dare il tuo voto

950 votes, average: 4,87 out of 5950 votes, average: 4,87 out of 5950 votes, average: 4,87 out of 5950 votes, average: 4,87 out of 5950 votes, average: 4,87 out of 5 (950 voti, media: 4,87 su 5)
Votazioni chiuse
Loading...