Yennifer torna a sorridere

  • 29 agosto 2018

Yennifer all’inizio timida insicura e sfiduciata, non avrebbe mai creduto di farcela, invece ha raggiunto il suo obiettivo. Merito senza dubbio del proprio impegno ma anche dell’aiuto di una ‘rete’ di solidarietà nata nelle parrocchie di San Domenico Savio e San Michele Arcangelo di Milano del decanato Turro.

Yennifer nata in Italia da genitori salvadoregni aveva frequentato le scuole fino alla terza media. Dopo la separazione dai genitori, aveva interrotto gli studi.

A 16 anni si era trovata senza aver assolto all’obbligo scolastico e senza nemmeno il permesso di soggiorno, per una ‘svista’  dei genitori che avevano dimenticato di chiederne il rinnovo.
Non essendo in regola con i documenti, Yennifer risultava essere un fantasma per la burocrazia italiana e non poteva nemmeno iscriversi al biennio delle superiori, che pure desiderava frequentare.
La situazione si era sbloccata solo grazie all’intervento della zia Cristina, che era riuscita ad ottenere l’affidamento della nipote.

Nonostante la determinazione di Yennifer, però i voti all’inizio dell’anno non erano buoni.
Ma la zia aveva conosciuto Emanuela, insegnante molto attiva e benvoluta in parrocchia, che fa volontariato nella Caritas parrocchiale di San Domenico Savio.
Dall’inizio dell’anno scolastico ogni martedì Yennifer ha preso lezioni di inglese e materie letterarie da Emanuela.


<Cos’è il peso specifico? E le espressioni algebriche?>  chiede un giorno Yennifer molto preoccupata, ma spiegare la matematica non è da tutti e così sarà la prof.ssa Mariangela, docente in pensione e volontaria del doposcuola di San Michele Arcangelo, ad offrirsi di aiutarla.
Poco alla volta Yennifer  riacquista fiducia in sé, studia con impegno e il rendimento scolastico migliora!

E’ appena trascorsa la Pasqua e la ragazza si presenta puntuale in parrocchia da Emanuela per il recupero scolastico.    Apre lo zainetto ed estrae due pacchettini e ne consegna uno ad Emanuela ed uno a Tina del Centro Ascolto lì presente. Con un sorriso esclama: “ Grazie a tutti da parete mia e di mia zia Cristina: sono due Madonnine con l’acqua di Lourdes dove a Pasqua sono stata in pellegrinaggio con la zia.  Ve le ho portate perché siete riuscite nel miracolo di aiutarmi nel frequentare la scuola!”

15 giugno 2018: la scuola è finita Yennifer è stata promossa al secondo anno dell’ Istituto Tecnico Commerciale con sette in inglese e sette in metodologie operative.

<Grazie prof Emanuela, grazie prof Mariangela, grazie al vostro aiuto sono riuscita ad essere promossa. Grazie davvero. Che Dio vi benedica!> scrive Yennifer su WhatsApp aggiungendo un cuoricino rosso pulsante.                                                

Oggi Yennifer  sorride contenta, è diventata maggiorenne e le è stata riconosciuta la cittadinanza italiana: ora può guardare con più fiducia al suo futuro.


Tina

​Vota ora! Clicca sulle stelline per dare il tuo voto

106 votes, average: 3,92 out of 5106 votes, average: 3,92 out of 5106 votes, average: 3,92 out of 5106 votes, average: 3,92 out of 5106 votes, average: 3,92 out of 5 (106 voti, media: 3,92 su 5)
Votazioni chiuse
Loading...